Il ginocchio con le sue componenti ossee, legamentose e tendinee

Ginocchio

Il ginocchio è un’articolazione complessa formata da femore, tibia, perone e rotula.

Tra i piatti tibiali e i condili femorali sono interposti i menischi, strutture in fibrocartilagine che migliorano la congruenza articolare, distribuendo il carico e preservando l’usura della cartilagine ialina delle due estremità ossee; entrambi i menischi, di sezione triangolare, sono maggiormente vascolarizzati in corrispondenza della capsula articolare.

Quest’ultima è ancorata ai legamenti che mantengono il ginocchio in posizione, ne rafforzano la struttura e consentono il corretto allineamento del piano articolare. I legamenti crociato anteriore (LCA) e posteriore (LCP) costituiscono il perno centrale e sono importanti per la stabilità antero-posteriore e rotazionale, mentre quelli collaterali interno (LCM) ed esterno (LCL) danno stabilità in senso medio-laterale.

La rotula è il più grande osso sesamoide del corpo umano sospeso tra il tendine quadricipitale, prossimalmente e il tendine rotuleo, distalmente. La sua superficie articolare presenta una faccetta laterale ed una mediale, entrambe rivestite di cartilagine, che si articolano con la porzione anteriore del femore, detta troclea.

Una struttura così composita può incorrere in traumi contusivi e distorsivi che possono determinare lesioni meniscali o legamentose più o meno complesse; possono inoltre subentrare patologie legate a processi infiammatori (es. artrite reumatoide) o degenerative cartilaginee, la più comune delle quali è rappresentata dalla gonartrosi, o artrosi del ginocchio.

Quando sopraggiungono sintomi quali gonfiore, dolore, rigidità, sensazione di blocco o cedimento articolare, si consiglia di tenere l’arto a riposo in scarico e di valutare accertamenti diagnostici con uno specialista.

Hai necessità
di una visita specialistica?

Hai necessità di una visita specialistica?

L' opinione dei pazienti

Ultimi articoli

Insegnare, Condividere, Crescere

Era rivolta a chirurghi specializzati in protesica d'anca la recente...

Nuovo programma formativo sulla protesica d’anca

Si è svolta nei giorni scorsi a Cremona una nuova...

Congresso AOS 2024

La scorsa settimana il dottor Razzaboni è intervenuto al...